QUANTO VALE UN SORRISO?



Sapete quanto vale un sorriso?

La bimba nella foto si chiama Giulia (nome di fantasia per tutelarne la privacy) e vive in una piccola città del Sud Italia. Giulia ha due anni e i suoi genitori ogni giorno affrontano tante difficoltà per riuscire a garantire ai loro figli una vita dignitosa. A causa delle difficoltà lavorative, la famiglia di Giulia si trovava in una grave situazione di povertà: la retta dell'asilo nido era una spesa gravosa e quindi Giulia cresceva isolata, senza possibilità di gioco e confronto con altri bambini della sua età. Un pomeriggio di qualche mese fa, gli occhi tristi di Giulia incontrarono il sorriso gentile di Michela, la responsabile locale del progetto di adozione in vicinanza. Giulia è stata così accolta all'asilo nido, diventato presto per lei una seconda casa dove oggi riceve cure e attenzioni, pasti nutrienti e dove può muovere i primi passi nel mondo della scuola, giocando tutti i giorni insieme a tanti altri bimbi della sua età.

Storie come quelle di Giulia accomunano quasi tutti i bambini inseriti nei progetti di adozione in vicinanza.

Quando abbiamo deciso di attivare la nostra adozione in vicinanza, gli occhi tristi dei bambini di Maddaloni hanno incontrato per la prima volta un sorriso gentile. Da allora la loro vita è cambiata.

Post popolari in questo blog

I DUBBI DEL DONATORE: COME COMPORTARSI LA MATTINA DELLA DONAZIONE

IL SANGUE IN AGOSTO VALE DOPPIO!

ALL'ADAS SCHIAFFINO IL PRIMO MEMORIAL "CRISTINA CERCHI"