Post

Post in evidenza

I DUBBI DEL DONATORE: COME COMPORTARSI LA MATTINA DELLA DONAZIONE

Immagine
Ogni donatore, chi prima, chi dopo, si sarà fatto la domanda "È meglio mangiare qualcosa prima della donazione?" e probabilmente si sarà recato al centro trasfusionale a digiuno, per stare sul sicuro. Ma scopriamo cosa bisognerebbe davvero fare. Cosa mangiare prima di tendere il braccio Prima della donazione, è consigliabile fare una leggera colazione con un succo di frutta, una spremuta, un caffè o un tè e fette biscottate con poca marmellata. Sono vietatissimi il latte e i suoi derivati. Quasi tutti gli esperti sottolineano l'importanza di non presentarsi a stomaco vuoto al centro trasfusionale; in tal caso verranno offerti un caffè o un tè con fette biscottate prima del colloquio col medico. Vi sono però delle eccezioni. Al donatore di sangue, in qualche caso particolare, può essere richiesto di presentarsi a digiuno: per esempio se si devono sostenere gli esami annuali. Ma per definire meglio come comportarsi nella fase precedente la donazione, la FIDAS Naz…

IL SANGUE IN AGOSTO VALE DOPPIO!

Immagine
Alcuni rappresentanti della squadra calcio dell'Adas Schiaffino si sono recati stamattina a donare il sangue, rispondendo alla richiesta che arriva dall'Ospedale Maggiore di Parma per far fronte alla carenza che si verifica nei mesi estivi. Per Giovanni e Valerio è stata la prima donazione, avvenuta con successo. Felici di aver intrapreso questa strada invitano tutti coloro che non lo hanno ancora fatto, a recarsi all'Adas presso Centro Trasfusionale di Parma (tel. 0521 773877 o 0521 703034).

Ricordiamo che il Centro Trasfusionale è sempre aperto da lunedì a venerdì e il secondo e ultimo sabato del mese.
Per le donazioni di Sangue Intero basta recarsi al centro, mentre per Plasma e Piastrine si deve prenotare ai numeri di cui sopra.



AL VIA LA CAMPAGNA ESTIVA DI COMUNICAZIONE DI REGIONE EMILIA ROMAGNA, FIDAS E AVIS

Immagine
“Donare sangue è sempre una buona idea, soprattutto in estate. Ricordati di donare”. È lo slogan, declinato via sms, email e su manifesti, locandine e banner, della nuova campagna di comunicazione estiva di Regione Emilia-RomagnaFIDAS e Avis, rivolta ai donatori di sangue perché facciano una donazione prima o dopo le vacanze. D’estate, infatti, il bisogno aumenta, anche in forza del flusso di turisti presenti sul territorio e per i frequenti eventi di forte richiamo e aggregazione, come festival e concerti.
Il messaggio della campagna si affianca all’immagine in primo piano di una donna sorridente che guarda avanti, a testimoniare il fatto che il sistema sangue dell’Emilia-Romagna si conferma una comunità coesa e solidale, che può guardare con fiducia ai prossimi anni. “È grazie a nostri donatori e alle nostre donatrici e ai volontari di FIDAS e Avis e che il sistema sangue dell’Emilia-Romagna è solido e conferma ogni anno la propria autosufficienza- sottolinea l’assessore regionale a…

ALL'ADAS SCHIAFFINO IL PRIMO MEMORIAL "CRISTINA CERCHI"

Immagine
Sabato 17 giugno 2017 si è svolta la prima edizione del Memorial "Cristina Cerchi", torneo di calcio a 7 tenutosi presso l'impianto di Moletolo a Parma. Il Memorial è stato voluto dall'Adas Bormioli Luigi per ricordare Cristina, collaboratrice del gruppo, recentemente scomparsa ed è stato inserito all'interno dell'ormai immancabile appuntamento estivo "FESTA SOTTO LE STELLE" che l'organizzatissimo esercito di volontari dell'Adas Bormioli Luigi, diretto dal Presidente Gianluca Cavagni supportato dalla "first lady" Stefania, ha preparato impeccabilmente ottenendo un notevole successo dal punto di vista di partecipazione.
Al torneo hanno preso parte 4 squadre che si sono affrontate in due incontri di semifinali e altrettanti per decidere le posizioni finali.
Malgrado il caldo proibitivo, le squadre hanno dato vita a quattro incontri intensi e combattuti alla fine dei quali l'Adas Schiaffino ha prevalso aggiudicandosi l'ambito …

NOTIZIE DA TALA (BANGLADESH)

Immagine
Oltre all'adozione in vicinanza dei bambini di Maddaloni, l'Adas Schiaffino ha messo in atto dal 2016 l'ADOZIONE A DISTANZA di un gruppo di bambini di Tala, in Bangladesh, per sostenerli nel percorso educativo e aumentare il livello di istruzione della comunità. Aiutare i bambini di Tala ad andare a scuola significa dare loro la possibilità di decidere chi vogliono diventare da grandi e chissà... magari proprio uno di loro potrà diventare una persona importante per il cambiamento del Paese.


SUCCESSO DELL'ADAS SCHIAFFINO NEL V MEMORIAL GINO CIONI

Immagine
Venerdì 2 giugno 2017 si è svolta la V Edizione del Memorial "Gino Cioni", torneo di calcio a 5 tenutosi presso l'omonimo campo sulle colline di Noceto.
Il Memorial nacque nel 2012 dall'idea dei fratelli Giovanni, Rodolfo e Riccardo Cioni per ricordare il nonno, giocatore di calcio approdato in prima squadra al Modena, dopo una lunga trafila nelle giovanili giallo-blu. In seguito alla sospensione del campionato di "Serie A" a causa dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, la carriera di Gino fu bruscamente interrotta e non ebbe più modo di proseguire ad alti livelli a guerra finita. Al torneo, svoltosi in un unico pomeriggio, hanno partecipato 4 squadre che si sono affrontate in un girone a punti, in seguito al quale le due compagini rivelatesi migliori hanno potuto giocare la finale.







Le partite si sono rivelate molto combattute e dall'elevato agonismo nonostante le temperature decisamente estive.

Questi i risultati maturati:


Drogheda - Adas Schiaffin…

NOTIZIE DA MADDALONI

Immagine
Dal 2016 l'Adas Schiaffino sostiene, tramite l'ADOZIONE IN VICINANZA, l'asilo nido "Na casa pe' tutt'e piccerille" di Maddaloni, in provincia di Caserta, una struttura che permette a 10 bambini in condizione di fragilità sociale di essere accolti e coccolati insieme ad altri più fortunati di loro.
Ogni bambino viene accolto con un progetto pedagogico personalizzato e attento a dare una risposta adeguata e corretta in relazione al tipo di disagio socioeconomico da cui arriva. Anche le famiglie ricevono un supporto per affrontare al meglio i momenti di difficoltà.
Tante le attività organizzate per i piccoli di Maddaloni: giochi, disegni, stampe e collage con le verdure e persino la vendemmia!!!